Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per rendere migliore la navigazione. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa (link to provacy). Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa Cookie policy

OK

Scegli il Listino:

Opere Edili:

Listino Secondo Semestre 2021


90 Termoidraulica

90.150 Installazione e manutenzione di apparecchiature contenenti F-Gas

Verifiche e modalità per l'installazione e la manutenzione di apparecchiature contenenti F-Gas

PRINCIPALI NORMATIVE DI RIFERIMENTO

REGOLAMENTO (CE) n. 842/2006 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 17 maggio 2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 27 Gennaio 2012 n. 43 (D.P.R. 43/2012).

REGOLAMENTO recante attuazione del REGOLAMENTO (CE) n. 842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra.

REGOLAMENTO (CE) N. 1516/2007 del 19 dicembre 2007.

REGOLAMENTO CE 303/2008
DECRETO LEGISLATIVO 5 marzo 2013, n. 26.

DGR n° X/1118 del 20 dicembre 2013.

0.0 RESPONSABILITA’ DELL’OPERATORE
0.01 Dell’affidamento delle operazioni di controllo, manutenzione ed installazione ad un’impresa abilitata.

LE MODALITA’ :

0.0 INSTALLAZIONE
L’azienda per procedere all’installazione dell’impianto definisce:
•Tipologia di impianto da installare, ad esempio tramite un contratto commerciale approvato dal cliente.
•Verifiche da effettuare prima di consegnare l’impianto al cliente, la verifica di corretto funzionamento è effettuata controllando le norme del costruttore o secondo ISO 5151.2.

2.6 MANUTENZIONE E RIPARAZIONE
L’azienda definisce le modalità di manutenzione con il cliente tramite contratto commerciale approvato dal cliente dove sono indicate le modalità di manutenzione o riparazione delle stesse, la manutenzione può comprendere per gli apparecchi contenenti più di 3 Kg di gas fluorurati ad effetto serra la tenuta del “Registro dell’Apparecchiatura” come da articolo 2 del regolamento (CE) n.1516/2007.
Nel registro dell’apparecchiatura l’operatore indica:
•Il suo nome, indirizzo postale e numero di telefono;
•La carica di gas fluorurati ad effetto serra dell’apparecchiatura di refrigerazione, di condizionamento d’aria o della pompa di calore;
•Le cause delle perdite.
In assenza di deleghe specifiche ad una terza persona per operatore si intende il proprietario dell’apparecchiatura o dell’impianto.

CONTENUTO DI GAS FLUORURATO AD EFFETTO SERRA

> 3 Kg < 30 Kg
frequenza: ogni 12 mesi
(tale frequenza non si applica alle apparecchiature ermeticamente sigillate ed etichettate come tali contenenti meno di 6 Kg)

> 30 Kg < 300 Kg
frequenza: ogni 6 mesi

> 300 Kg
frequenza: ogni 3 mesi

Sistemi di rilevamento perdite impianto > 300 Kg
frequenza: ogni 12 mesi

N.B. Nel caso sia stata individuata una perdita la successiva verifica deve essere fatta entro un mese per verificare l’efficacia della perdita.

Scarica il capitolo:  html download html     pdf download pdf     xls download xls

  90.150.10.20 Climatizzatori fissi a parete in pompa di calore R410
 
  Unita di misura Euro  
10 Fornitura e posa in opera di climatizzatore autonomo Split System funzionante in pompa di calore avente le seguenti caratteristiche: unità interna dotata di una batteria ad espansione diretta, adatta per l'installazione a parete; unità esterna di tipo compatto con compressore ad alta efficienza energetica. Completo di: linee frigorifere (R410) dall'unità interna fino a quella esterna (massimo 5 m); rete scarico condensa in PVC fino alla colonna di scarico:      
10.10 - Potenzialità frigorifera kW 2,64 - Potenzialità termica kW 3,22 cad. 2.500,00 aggiungere a computo metrico
10.20 - Potenzialità frigorifera kW 3,52 - Potenzialità termica kW 4,40 cad. 2.700,00 aggiungere a computo metrico
10.30 - Potenzialità frigorifera kW 5,30 - Potenzialità termica kW 5,57 cad. 3.500,00 aggiungere a computo metrico
10.40 - Potenzialità frigorifera kW 7,03 - Potenzialità termica kW 7,91 cad. 3.980,00 aggiungere a computo metrico
20 Fornitura e posa in opera di climatizzatore autonomo Multi Split System funzionante in pompa di calore avente le seguenti caratteristiche: unità interne dotate di una batteria ad espansione diretta, adatta per l'installazione a parete; unità esterna di tipo compatto con compressore ad alta efficienza energetica. Completo di: linee frigorifere (R410) dall'unità interne fino a quella esterna (massimo 5 m); rete scarico condensa in PVC fino alla colonna di scarico:      
20.10 - Potenzialità frigorifera kW 2,60 x 2 - Potenzialità termica kW 3,00 x 2 cad. 3.400,00 aggiungere a computo metrico
20.20 - Potenzialità frigorifera kW 2,60 + kW 3,20 x 1 - Potenzialità termica kW 3,00 + 3,70 x 1 cad. 3.650,00 aggiungere a computo metrico
20.30 - Potenzialità frigorifera kW 2,60 x 2 + kW 3,20 x 1 - Potenzialità termica kW 2,95 x 2 + kW 3,50 x 1 cad. 5.450,00 aggiungere a computo metrico
30 Fornitura e posa in opera di climatizzatore autonomo Split System funzionante in pompa di calore avente le seguenti caratteristiche: unità interna dotata di una batteria ad espansione diretta, adatta per l'installazione a parete; unità esterna di tipo compatto con compressore ad alta efficienza energetica e funzionamento ad inverter. Completo di: linee frigorifere (R410) dall'unità interna fino a quella esterna (massimo 5 m); rete scarico condensa in PVC fino alla colonna di scarico:      
30.10 - Potenzialità frigorifera kW 2,64 - Potenzialità termica kW 2,93 cad. 2.150,00 aggiungere a computo metrico
30.20 - Potenzialità frigorifera kW 3,52 - Potenzialità termica kW 3,81 cad. 2.350,00 aggiungere a computo metrico
30.30 - Potenzialità frigorifera kW 5,14 - Potenzialità termica kW 4,98 cad. 3.150,00 aggiungere a computo metrico