Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per rendere migliore la navigazione. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa (link to provacy). Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Informativa Cookie policy

OK

Scegli il Listino:

Opere Edili:

Listino Secondo Semestre 2021


110 Opere a verde

110.130 Piante ornamentali

VALUTAZIONE DELLA QUALITA’ DELLE PIANTE CARATTERISTICHE E PARAMETRI TECNICI


PIANTE A RADICE NUDA
Sono commercializzate a radice nuda le piante di specie decidue, da porre a dimora durante il periodo di riposo invernale. L’uso è limitato ad individui giovani ed a specie con rapida neoformazione dell’apparato radicale. Occorre seguire bene le operazioni che accompagnano la messa a dimora ed il successivo sviluppo vegetativo fino ad un perfetto attecchimento, tenendo conto che lo stress idrico è il principale fattore che influenza la ripresa dopo il trapianto.

PIANTE DA ZOLLA
Si commercializzano con “pane di terra” specie sempreverdi e decidue sensibili al trapianto per diminuire i rischi di mancato attecchimento.
Il confezionamento della zolla è generalmente fatto con juta e rete metallica non zincata.
Il pane di terra deve essere proporzionale al fusto ed allo sviluppo e forma della chioma; in genere il diametro della zolla deve corrispondere indicativamente a 2,5-3 volte la circonferenza del tronco, rilevato a 100 cm dal colletto, mentre l’altezza non deve essere inferiore ai 2/3 della misura del diametro del pane stesso.

PIANTE IN CONTENITORE
Si definiscono in contenitore quelle piante che hanno passato in vaso almeno una stagione di crescita. Per diverse specie e nel caso di alberi esemplari, il contenitore rappresenta un metodo per garantire la sopravvivenza al trapianto e quindi il suo uso è limitato all’ultimo periodo di crescita.
Le piante non devono sostare nel medesimo contenitore più di una stagione vegetativa, altrimenti le radici tendono a formare, attorno al vaso, un intreccio circolare detto spiralizzazione che può determinare inconvenienti di ancoraggio e difficoltà di attecchimento.
Il diametro del vaso si ritiene idoneo se è pari a 2-3 volte la circonferenza del fusto misurata a 100 cm dal colletto.

ASTONI
Si definisce “astone” una pianta giovane la cui parte aerea ha da 1 a 2 anni di vita; la pianta è costituita da un fusto diritto a portamento assurgente e da un apparato radicale in espansione che abbia subito, salvo casi specificatamente indicati, almeno un trapianto. Il parametro commerciale utilizzato è l’altezza in cm.

ALBERI
Sono definiti alberi le piante legnose la cui parte aerea ha due o più stagioni vegetative.
Sono provviste di ramificazioni che debbono essere uniformi ed equilibrate e di un buon apparato radicale che deve aver subito non meno di due trapianti. Per le latifoglie gli interventi di potatura sulle ramificazioni determinano diversi tipi di forme di allevamento:
- a forma libera, per piante allevate rispettando le ramificazioni principali presenti lungo il fusto fino al colletto, senza sostanziale modifica dei modelli naturali di crescita;
- a forma impalcata, per piante allevate per particolari impieghi paesaggistici (viali, alberate) modificate nella struttura e nella crescita in modo da ottenere un unico fusto principale nudo fino all’altezza della prima impalcatura normalmente distanziata dal colletto oltre 180 cm.
I parametri commerciali sono l’altezza dell’albero a forma libera, l’altezza e la circonferenza del fusto, rilevate a 100 cm dal colletto, nella forma impalcata.

PIANTE ESEMPLARI
Sono così definiti alberi di pronto effetto, particolari per pregio, dimensioni ed età, che presentano le caratteristiche estetiche e funzionali delle piante mature.
Devono aver subito almeno quattro trapianti o zollature nei primi sei periodi vegetativi, successivamente almeno un trapianto ogni quattro anni.
I parametri commerciali sono l’altezza totale, la larghezza della chioma e la circonferenza del fusto rilevata a 100 cm dal colletto.

ARBUSTI E CESPUGLI
Gli arbusti possono essere a forma libera, od impalcati al fine di ottenere effetti particolari. I parametri commerciali sono l’altezza totale e la misura della circonferenza del fusto misurata a metà tra il colletto e la prima impalcatura.
I cespugli sono caratterizzati dalla presenza di una ceppaia alla base dei fusti con assi che si generano naturalmente dal colletto o a livello dell’apparato radicale. La parte aerea deve avere uno sviluppo uniforme ed almeno due stagioni vegetative. Vengono classificati commercialmente in base alla loro altezza e al numero di assi per ceppaia.

PIANTE RAMPICANTI, SARMENTOSE E RICADENTI
Si riuniscono in questo gruppo specie legnose decidue o sempreverdi non in grado di auto sostenersi che presentano frequente accrescimento spiralato e formazione di organi adattivi che permettono lo sviluppo lungo un tutore. Il parametro commerciale è la lunghezza dell’asse vegetativo a partire dal
colletto. Sono commercializzati con apparato radicale provvisto di terra o substrato in contenitore.

PIANTE TAPPEZZANTI
Sono piante a portamento prostrato e a sviluppo vegetativo ad espansione orizzontale; vengono generalmente definite con le dimensioni dei contenitori.

PIANTE ERBACEE ANNUALI, BIENNALI E PERENNI
Le piante annuali o biennali fioriscono nel primo o nel secondo periodo vegetativo e deperiscono dopo la maturazione dei semi.
Le piante erbacee perenni sono piante che vegetano più anni con fusti, radici o rizomi persistenti.
Il parametro commerciale di riferimento è la misura del vaso che normalmente è di 9 cm; per specifiche esigenze possono essere fornite piante coltivate in contenitore di diametro superiore.


GARANZIE SUL MATERIALE VEGETALE


GARANZIA DI RIPRESA VEGETATIVA
La ripresa vegetativa consiste nella iniziale emissione di germogli, foglie, fiori in quantità e proporzioni consone alle caratteristiche della specie e della stagione vegetativa.
I prezzi unitari dei vegetali indicati nell’elenco, comprendono la garanzia di ripresa vegetativa, a condizione che la ditta fornitrice venga incaricata contestualmente della messa a dimora.

GARANZIA DI ATTECCHIMENTO
I prezzi unitari dei vegetali indicati nell’elenco, non comprendono la garanzia di attecchimento, che andrà valutata e concessa su espressa richiesta del committente.
Si intende per attecchimento, una volta verificata la ripresa vegetativa, la prosecuzione della vegetazione con i ritmi consoni alle caratteristiche della specie ed all’andamento stagionale.
L’attecchimento si intende avvenuto, esaurendo pertanto la garanzia, quando al termine di 90 giorni, a decorrere dall’inizio della prima vegetazione, le piante si presentino sane ed in buono stato vegetativo. Per le piante messe a dimora durante il periodo vegetativo, la durata della garanzia è di 90 giorni dall’esecuzione dell’impianto.
La garanzia di attecchimento può essere applicata solo se le operazioni di manutenzione
– irrigazione, trattamenti antiparassitari, pulizia, etc.
– vengano affidate alla ditta esecutrice dell’impianto.

L’impresa è tenuta ad una sola sostituzione delle piante non attecchite.

Per le voci non presenti in questo capitolo "Opere a verde" si rimanda al Prezziario di Assoverde - Associazione Italiana Costruttori del Verde - disponibile al seguente indirizzo www.assoverde.it.

I prezzi, dove non diversamente specificato, si intendono per piante in zolla.
Per piante in vaso i prezzi vengono maggiorati del 15%

Scarica il capitolo:  html download html     pdf download pdf     xls download xls

  110.130.10.10 Alberi
 
  Unita di misura Euro  
10.10 Acacia bayleiana, Acacia dealbata innesto - h. 2,00-2,50 m cad. 62,50 aggiungere a computo metrico
20.10 Acer campestre - circ. 14-16 cm cad. 163,00 aggiungere a computo metrico
40.10 Acer palmatum in var., d'innesto - h. 1,75-2,00 m cad. 239,15 aggiungere a computo metrico
50.10 Acer platanoides - circ. 14-16 cm cad. 152,15 aggiungere a computo metrico
60.10 Acer platanoides "Globosum" - circ. 14-16 c cad. 304,25 aggiungere a computo metrico
70.10 Aesculus carnea "Briotii" - circ. 14-16 c cad. 305,75 aggiungere a computo metrico
80.10 Aesculus hippocastanum - circ. 14-16 cm cad. 199,75 aggiungere a computo metrico
90.10 Capinus betulus - circ. 14-16 cm cad. 163,00 aggiungere a computo metrico
100.10 Capinus betulus - h. 3,00-3,50 m cad. 115,50 aggiungere a computo metrico
110.10 Carpinus betulus "Fastigiata"; C.b."Frans Fontaine" - h. 3,50-4,00 cad. 203,75 aggiungere a computo metrico
120.10 Cercis siliquastrum - circ. 14-16 cm cad. 173,90 aggiungere a computo metrico
130.10 Ciliegio (Prunus avium in var.) - circ. 12-14 cm cad. 61,25 aggiungere a computo metrico
140.10 Davidia involucrata - h. 1,50-1,75 m cad. 119,75 aggiungere a computo metrico
150.10 Fagus heterophylla "Asplenifolia" - h. 2,00-2,50 cad. 141,25 aggiungere a computo metrico
160 Fagus sylvatica      
160.10 - circ. 14-16 cm cad. 197,00 aggiungere a computo metrico
160.20 - h. 2,00-2,50 m cad. 61,25 aggiungere a computo metrico
180.10 Liquidambar styraciflua - circ. 14-16 cm cad. 197,00 aggiungere a computo metrico
190.10 Liriodendron tulipifera - circ. 16-18 cm cad. 190,15 aggiungere a computo metrico
200.10 Liriodendron tulipifera "Fastigiata" - circ. 16-18 c cad. 203,75 aggiungere a computo metrico
210.10 Magnolia grandiflora; M.g. "Gallisonensis" - h. 3,50-4,00 cad. 624,90 aggiungere a computo metrico
230.10 Magnolia x soulangiana - h. 1,50-1,75 m cad. 52,65 aggiungere a computo metrico
240.10 Malus domestica sin. M.communis in var. - h. 16-18 m cad. 210,65 aggiungere a computo metrico
250.10 Platanus occidentalis; P.orientalis - circ. 14-16 cm cad. 176,65 aggiungere a computo metrico
260.10 Platanus x acerifolia formati a tetto - circ. 14-16 cm cad. 230,90 aggiungere a computo metrico
270.10 Prunus avium - circ. 14-16 cm cad. 169,90 aggiungere a computo metrico
280.10 Prunus cerasifera "Pissardii" sin. Atropurpurea - circ. 16-18 c cad. 210,65 aggiungere a computo metrico
290.10 Prunus sargentii; P.serrulata "Amanogawa" - circ. 16-18 c cad. 258,15 aggiungere a computo metrico
300.10 Quercus ilex - circ. 16-18 cm cad. 366,75 aggiungere a computo metrico
310.10 Quercus palustris; Q.rubra - circ. 16-18 cm cad. 312,50 aggiungere a computo metrico
320.10 Quercus robur - circ. 16-18 cm cad. 271,75 aggiungere a computo metrico
340.10 Tilia hybrida "Argentea" - circ. 16-18 c cad. 197,00 aggiungere a computo metrico